Convento Serafico San Francesco

Via di S.Teodoro, 42 – ROMA
Edificio sottoposto a tutela della Sovrintendenza per i BB.AA

Il Convento è inserito in un vasto complesso edilizio edificato, a più riprese, tra il 1625 e il 1800 e di cui fa parte anche l'Hotel Kolbe Rome.
Lo Studio ha curato integralmente i lavori di restauro ed adeguamento nell’ambito di un radicale intervento di recupero del complesso monumentale.
In particolare il progetto ha riqualificato funzionalmente gli spazi e ha dato rilievo a quei locali, come ad es. la "Cella Kolbe", in cui il Santo Massimiliano Kolbe ha vissuto e di cui viene rievocata la memoria.
Ovviamente, rispetto al progetto di adeguamento del limitrofo albergo a 4 stelle, qui i toni dell’architettura rispettano il carattere austero e semplice della destinazione del fabbricato senza perdere, però, la cura dei dettagli e del linguaggio espressivo che ogni ambiente comunica.

Periodo di esecuzione: 2006-2009

Progettisti:

  • Project Management
    Progetto Architettonico
    Progetto arredi e illuminazione
    Arch. Fabrizio Belocchi
  • Progetto Strutturale:
    Arch. Fulvio Ebner
  • Progetto Impianti Elettrici e Speciali:
    Ing. Gerardo Todisco
  • Progetto Impianti Tecnologici:
    Ing. Giovanni Cirillo

Nello stesso Complesso Edilizio